Trading azioni FCA

XT_World_Trade_300x250_IT

trading fcaFCA è la sigla utilizzata per indicare la Fiat Chrysler Automobiles, una delle più autorevoli aziende nel comparto automobilistico mondiale. Il suo gruppo comprende diversi marchi: oltre alla FIAT, include prestigiose case produttrici come Alfa Romeo, Maserati, Lancia e Jeep. Il gruppo, il cui enorme fatturato annuo supera i 100 mila miliardi annui (dati del 2015), è quotato presso i mercati azionari di New York e di Milano ed è il frutto di una nuova organizzazione societaria messa in atto nel 2014, quando i vertici dirigenziali italiani hanno optato per la creazione di unico gruppo industriale con sede legale nei Paesi Bassi.

Nel mese di giugno 2016, il titolo di FCA non si è particolarmente distinto alla Borsa di Milano per le prestazioni positive. Il valore delle azioni è infatti sceso dell’11% nell’ultimo mese, proseguendo una tendenza ribassista che si è innescata dal mese di aprile di quest’anno. Sempre nel 2016, ma nel mese di gennaio, il titolo aveva subito un pesante ribasso, con perdite superiori al 25%, parzialmente riequilibrate da un temporaneo rialzo nel mese di marzo. Ora il titolo di FCA si attesta sopra i 5 euro, ma osservando i dati storici si può notare come il valore sia gradualmente sceso dall’inizio del 2015, quando il prezzo era doppio rispetto a quello attuale. Chi volesse investire su FCA dovrà quindi fare attenzione al trend del momento, che nei mercati borsistici sembra destinato ad un ulteriore proseguimento, anche se le notizie dal settore delle vendite sembrano premiare l’azienda: nel mese di maggio 2016 le immatricolazioni dei suoi veicoli hanno fatto registrare un balzo in avanti, tuttavia alcune dinamiche finanziarie suggeriscono di non porre aspettative rialziste sui titoli FCA nell’immediato futuro.

Si ricorda che è possibile operare sulle azioni FCA negoziando anche con le piattaforme di trading online sul sottostante, senza quindi possedere a tutti gli effetti i titoli del gruppo. Con lo strumento dei CFD si potranno effettuare delle operazioni di compra-vendita a breve o medio termine, cercando di speculare sulla differenza di prezzo al momento dell’apertura e della chiusura dei contratti, mentre con le opzioni binarie si potranno realizzare dei profitti anche nell’arco di soli 30 secondi, prevedendo correttamente l’andamento del valore del titolo FCA in Borsa.